Vitamina C e pelle, quali benefici?

Fin da piccoli ci raccomandano di assumere molta Vitamina C, per tenere lontani influenza e raffreddore durante l’inverno. Questo perchè la vitamina C (o acido ascorbico), è una sostanza indispensabile per il benessere del nostro organismo e per la salute delle cellule. Molti alimenti la contengono, in particolare kiwi, agrumi, peperoni, broccoli e in generale tutta la frutta e le verdure, ma purtroppo la sua idrosolubilità fa sì che non possa essere immaganizzata nell’organismo. Per questo è fondamentale assumerla regolarmente attraverso l’alimentazione.

Ma quali sono i benefici della vitamina C per la nostra pelle? In queste settimane sto lavorando ad un progetto molto importante, che mi ha portato ad informarmi sull’utilizzo di questo ingrediente nei cosmetici. Ho scoperto che la vitamina C è un potentissimo antiossidante, che stimola la produzione di collagene, combatte i radicali liberi e schiarisce le macchie: in poche parole, previene e rallenta l’invecchiamento cutaneo.

Tuttavia, questa preziosa sostanza ha due punti deboli: innanzitutto è molto instabile, e si deteriora velocemente all’interno dei prodotti; inoltre, essendo idrosolubile, viene assorbita molto lentamente dalla pelle. Questo fa sì che la quantità (o biodisponibilità) di vitamina C all’interno delle cellule cutanee sia veramente bassa quando si utilizzano prodotti che la contengono in forma pura, e quindi i risultati sono davvero scarsi e poco visibili.

Come fare quindi per poter sfruttare questo potentissimo antiossidante al pieno delle sue potenzialità, per la bellezza della nostra pelle? La soluzione è la Vitamina C Liposomiale, ovvero microincapsulata all’interno dei liposomi. I liposomi sono delle microsfere composte da lipidi vegetali, che sono strutturalmente uguali alle membrane cellulari umane. Per questo tutte le sostanze in essi contenute vengono veicolate e trasportate nell’organismo molto velocemente e in modo protetto.

La vitamina C liposomiale, quindi, riesce a raggiungere la pelle senza deteriorarsi, e ad essere assorbita molto più velocemente nella sua forma attiva. La sua biodisponibilità in questo modo risulta 1.540 volte maggiore rispetto al suo utilizzo in forma pura! Come vedete la biocosmesi fa passi da gigante, formulando prodotti sempre più efficaci e funzionali, nel rispetto della nostra pelle e dell’ambiente.

Fra pochissimo potrò finalmente svelarvi la novità che sto testando, e parlarvi delle differenze che sto riscontrando sulla mia pelle da quando la utilizzo! Ovviamente avrete già capito che la Vitamina C sarà il suo ingrediente principale, ma c’è molto molto di più in questo nuovo prodotto. Vi ho incuriosito abbastanza?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...